11 Maggio 2011

La storia

1986 – ANNO DI FONDAZIONE

Grazie all’intuizione di un pool di imprenditori milanesi già operanti nel settore dell’Office Automation nel proprio territorio di appartenenza e desiderosi di ampliare i propri obiettivi lavorativi, Ufficio Domani srl inizia la propria attività a Genova nella centralissima sede di Corso Magenta, imponendosi ben presto come punto di riferimento per la vendita e l’assistenza relativa alla divisione business (fotocopiatrici, telefax, calcolatrici) di CANON Italia.La crescita è immediata e il successo assicurato, grazie anche al diffondersi su larga scala di una tecnologia di comunicazione, finora  piuttosto costosa e riservata ai grandi clienti che potevano disporre di elevati capitali. È la nascita del Telefax compatto, “economico” (per l’epoca), alla portata di tutti, che riscuote molto successo tra le aziende collegate all’attività portuale, sinora abituate ad utilizzare il Telex e i cui interlocutori erano esteri o realtà insediate in aree industriali che già utilizzavano questo modello di comunicazione.

 
Gli Anni Novanta – DA ANALOGICO A DIGITALELA DIFFUSIONE DI WINDOWS E DELLE RETI LAN

Nel corso degli anni la maturità lavorativa e lo spirito imprenditoriale della giovane e dinamica équipe manageriale dell’azienda permette una rapida crescita sia in termini di fatturato che di competenze, il numero di addetti cresce e si incomincia a delineare una struttura organizzativa suddivisa per aree di competenza (commerciale, assistenza, amministrazione, marketing) poiché il mercato richiede investimenti soprattutto in risorse umane.Le copiatrici che finora erano riservate alla singola funzione di riproduzione dei documenti diventano multifunzioni, grazie al passaggio dalla tecnologia analogica a quella digitale. Le macchine ora stampano, in Rete, scansionano e distribuiscono documenti, inviano/ricevono Fax. Ufficio Domani coglie in pieno questa opportunità e si differenzia per la propria proposta commerciale, da rivenditore di prodotti a volume inizia ad offrire servizi a valore, distaccando la concorrenza ancora legata ai vecchi dogmi dell’analogico.Il sistema operativo “a finestre” per PC, Windows 95 di Microsoft, unitamente al protocollo TCP-IP, si è ormai imposto come standard e la sua rapida diffusione fanno nascere una nuova esigenza: la condivisione delle informazioni e dei documenti aziendali. Ancora una volta Ufficio Domani raccoglie la sfida tecnologica e allarga i propri obiettivi lavorativi anche nel settore dell’Information Tecnology (Personal Computer e RETI LAN).

2000-2005 Da CANON a RICOH

Non condividendo le nuove strategie commerciali del colosso giapponese, Ufficio Domani decide di interrompere il sodalizio con Canon durato 15 anni. Nel panorama della reprografia un “nuovo” attore si sta imponendo sul mercato, che finora in Italia aveva espresso numeri decisamente modesti e che a Genova non trovava un interlocutore col quale sviluppare business comune: è l’inizio del rapporto con RICOH Italia.Ancora una volta la scelta di partnership si rivela azzeccata, in pochi anni la crescita è esponenziale: per il produttore che balza al vertice delle classifiche nazionali e internazionali in termini di vendita e market share (35% in Italia V/S secondo produttore distaccato col 12%); per Ufficio Domani che vede il proprio fatturato in crescita a due cifre percentuali di anno su anno.Nell’ottica di stimolare un processo di miglioramento continuo Ufficio Domani decide di intraprendere il percorso formativo richiesto da RICOH al fine di diventare PARTNER, grado più alto di certificazione all’interno della propria infrastruttura commerciale, impegnandosi con corsi di formazione, addestramento, aggiornamento di competenze indirizzati a far ottenere i massimi punteggi nelle valutazioni semestrali.I Partner Ricoh sono in grado di veicolare una proposta commerciale secondo i migliori criteri di qualità e affidabilità, offrendo consulenza e supporto altamente professionale per qualsiasi richiesta o esigenza di gestione documentale.

2007 CONSOLIDAMENTO e la NUOVA SEDE

I continui investimenti che il mercato del lavoro richiede, per essere sempre pronti alle risposte dei consumatori, hanno fatto si che Ufficio Domani decidesse nel Settembre 2007 di trasferirsi in una NUOVA SEDE, di proprietà, che si estende su una superficie di 700 mq., con parcheggio clienti, in un contesto prestigioso e in un area commerciale di grande valore professionale quale SAN BENIGNO, all’interno del complesso “I GEMELLI”, garantendo in questo modo alla propria clientela una migliore attività logistica grazie alla vicinanza della stessa al centro città nonché allo snodo autostradale di GENOVA Ovest, molto strategico sia per il Levante che il Ponente della regione.(Clicca qui per vedere la fotogallery della nuova SEDE)